Skip to content

LE PRIME BOLLICINE DEL BLOG

novembre 30, 2011

DOMENICA, 23 GENNAIO 2011

SPUMANTE FERRARI
19 GENNAIO 2011

Doveva capitare ed è capitato. E come succede nella vita è successo per caso ed inaspettatamente.
Invitato ad una festa di compleanno è comparsa, per festeggiare, una bottiglia di spumante Ferrari, di Trento.
E’ uno spumante così famoso che non c’è bisogno di nessuna presentazione. Basta solamente dire che era una bottiglia base, di quelle che si trovano ovunque. Non so dove sia stata acquistata nè quanto sia stata pagata, facendo un giro su Internet sembrerebbe fra i 13,00 e i 18,00 € circa.
Comunque, ho dovuto registrare un salto di qualità notevolissimo.
E’ uno spumante che ho continuato a bere nella mia vita. lo bevevo anche quando non ero appassionato di vino e perfino in accompagnamento con … il pandoro. E’ la peggiore combinazione che esista, ma siccome sia il pandoro (o il panettone, è un abbinamento schifoso uguale) sia lo spumante davano il senso della festa, specialmente sotto Natale, la mia mamma ce lo serviva come un segno di distinzione e di piccolo lusso che potevamo permetterci. Oppure lo comperavo io per fare colpo o per mostrami un intenditore anche quando non lo ero. Insomma, più che lo spumante comperavo … l’etichetta; ed ero disposto a pagarne il relativo prezzo.

Adesso mi sono evoluto, e di questo spumante, come di tanti altri, sono in grado di dare un giudizio.
Che è questo: innanzitutto l’etichetta, che è ancora una grandissima e bella etichetta, elegante e moderna. Ricorda a colpo d’occhio il brand, è inconfondibile e anche ad un solo sguardo la bottiglia e l’etichetta fanno distinguere che si tratta proprio di QUESTO spumante.
Il vino -poi vi dirò perchè oggi lo chiamerei più così, piuttosto che spumante- è di un colore giallo paglierino scarico, come è tipico per questo spumante. Il perlage è finissimo e persistente, insomma uno spumante, ancora prima di berlo, sicuramente da antologia. O da didascalia.
L’esame visivo in questa occasione viene tratto in inganno dal fatto che mi viene versato alla buona in un bicchiere semplice, di vetro con delle istoriazioni bianche, insomma non un bicchiere da degustazione, e con la bocca larga.
Ma lo spumante sembra non soffrirne: i suoi profumi di crosta di pane e lievemente vinosi, poi floreali e lievissimamente fruttati, escono tenuemente ma con continuità da questo bicchiere largo.
Gli aromi sono gradevoli: rispetto al vino che acquistavo da ignorante per fare colpo, è sicuramente più morbido, meno spigoloso. una volta era un vino che faceva la sua figura solo, o quasi, quando la bottiglia era chiusa. Col pandoro, ovviamente, manco a parlarne.
Invece stavolta me lo sono proprio gustato. Andava giù leggero che era un piacere, buono e scorrevolissimo. Insomma, lo Spumante Ferrari è la bandiera dello spumante trentino, ed italiano, i suoi concorrenti sono i giganti mondiali, ma io l’ho assaggiato nel mio piccolo e l’ho trovato leggiadro e gradevolissimo.
Più un vino che uno spumante nel senso, e sciolgo la riserva di qualche riga sopra, che alla fine devo dire alla mia mamma di non servirmelo più insieme al pandoro, ma di incominciare a versarmelo come aperitivo, e poi ancora con i primi ed anche con qualche tipo di secondo. Per carità, non con tutti i secondi del mondo: forse sarà stato per la compagnia a cui io tengo tanto, o forse per l’atmosfera rilassata, ma questo è un bicchiere che quando poi te ne portano un altro preferisci continuare a berlo, e ti attardi con lui piuttosto che passare al successivo.
Insomma un gran bel vino e anche se resta comunque il prodotto base della cantina, resta godibile. Non sempre c’è l’occasione di berne uno migliore, ma accontentarsi di questo è una gran bella soddisfazione comunque.
Buon Ferrari e …  cin cin …

Un saluto dal Vostro Primo oratore.

Postato da: arneis a 21:18 | link | commenti 

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: